Il Portale sull'Ambiente del Trentino

aziende, informazioni, prodotti, il settore biologico, ecc.

 
Se offrite prodotti o servizi ambientali e desiderate essere inseriti gratuitamente nella banca dati, Vi preghiamo di compilare qui il nostro formulario.

Partner ufficiale

ambientetrentino.it ambientetrentino.it
il portale del Trentino sostenibile

Ringraziamo
il sostenitore principale

ASPE


Ringraziamo i sostenitori

Garda Cartiere

Bioenergia Fiemme

CLA

BIM dell'Adige

TCA

Trentino
Premio Ambiente 2004  


> PAGINA PRINCIPALE

> LE IDEE ED I PROGETTI PRESENTATI

> IMMAGINI DELLA PREMIAZIONE



I VINCITORI DEL PREMIO AMBIENTE 2004


scarica qui il file dei nominati in Trentino:

Categoria - Cittadini singoli privati modulo   Categoria - Persone giuridiche modulo


Categoria - Cittadini singoli privati

1.) Thomas Volgger
Progetto:
„Wärmekonzept Ahrntal“ („Concetto calore per la Valle Aurina“)
Motivazione della giuria:
Iniziativa esemplare di un privato per risolvere la problematica energetica di un’intera valle con misure di aumento dell’efficienza energetica e di un approvvigionamento energetico sostenibile.


2.) Alessio Zanghellini
Progetto:
“La realizzazione di reti tranviarie come occasione per riqualificare lo spazio urbano - esperienze a Parigi e a Trento“
Motivazione della giuria:
Il progetto si configura come uno studio dettagliato che prospetta soluzioni concrete e alternative per la mobilità nel centro urbano. L’ipotesi di rete tranviaria può costituire un elemento di interesse e di stimolo nella valutazione delle alternative o della pluralità delle soluzioni che saranno considerate da futuri strumenti di pianificazione della mobilità.


3.) Erna Mitterer
Progetto:
„Nutze ein öffentliches Verkehrsmittel und Du bekommst ein Südtiroler Lebensmittel“
(„Utilizza un mezzo pubblico e ricevi un alimento altoatesino“)
Motivazione della giuria:
Un contributo interessante a una soluzione più sostenibile del problema del traffico, coinvolgendo anche i produttori locali.



Categoria - Persone giuridiche

1.) Comune di Isera
Progetto:
“Progetto idrogeno”
Motivazione della giuria:
Il progetto denota una forte attenzione dell’Amministrazione comunale alle politiche ambientali e al risparmio energetico: si tratta di un progetto innovativo ascrivibile ad un’intelligente visione del futuro.


2.) Wohnbaugenossenschaft
Bozen I
Progetto:
„Niedrigenergiehaus Rosenbach“ („Casa clima Rosenbach“)
Motivazione della giuria:
Ottimo esempio di come un progetto di edilizia condominiale di grande dimensione può essere realizzato in modo estremamente efficiente dal punto di vista energetico e quindi essere orientato al futuro.


3.) Fachschule – Laimburg
Progetto:
„Kampf dem Müll“ („Lotta contro i rifiuti)
e
3.) Istituto comprensivo Fondo/Scuola media Fondo
Progetto:
“La nostra serra ad energia zero”
Motivazione della giuria:
I due progetti emergono per un elevato standard tecnico-scientifico e per intelligenti misure di attuazione, caratterizzate anche da un intenso coinvolgimento degli alunni. Ottimi esempi di educazione ambientale attiva.



Nominati

Categoria - Cittadini singoli privati

Stefano Fiorentini
Progetto:
“Unità abitativa residenziale modulare con materiali bioedili e con un sistema di costruzione precostituito, risparmio energetico con sistema passivo“
Andrea Matteotti
Progetto:
“Definizione di un sistema integrato per l’utilizzo delle materie prime e riutilizzo delle materie secondarie“
Claudio Vannuccini
Progetto:
„Traffico a Bolzano, riflessioni e proposte“



Categoria - Persone giuridiche

MAV Spa
Progetto:
“Attenzione al risparmio di risorse ed alle immissioni in atmosfera nell’azienda metalmeccanica”
Reinhard Schuster
Progetto:
„ISO 14001 - Zertifizierung von 13 Gsieser Bauernhöfen“